Via Valassina, 45
20159 Milano
Partecipa anche TU alle master class PUERICULTICI
Mi sono già occupata in passato di formazione tate, credo che per lavorare con i bambini un minimo di basi bisogna sempre averla.
I bambini vanno rispettati e conoscere le esigenze, i tempi e il loro funzionamento; le famiglie devono poter lavorare serenamente sapendo che la persona che si occuperà del loro bimbo si è voluta impegnare per approfondire le proprie conoscenze. Purtroppo non basta essere stata Mamma per avere delle competenze necessarie a prendersi cura della crescita e lo sviluppo di un bimbo

1° MASTER CLASS

PUERICULTRICI

8 incontri di cui 2 dedicati al sonno
inizio il 24 settembre 2022 orario da definirsi
Partecipanti: max 10 persone

Il rientro a casa
Riuscire ad inquadrare subito determinate dinamiche in fase iniziale è molto importante per una mamma per avere un supporto adeguato ed una partenza per quanto riguarda alimentazione e nanne del suo piccolo quanto meno difficile possa essere.

L'arte della consulenza
Spesso la consulenza alla famiglia viene unificata e spesso non si sa e non si conosce bene in cosa possa consistere una consulenza di puericultura oltre l'allattamento e l'igiene del bambino.

La consulenza abbraccia molti ambiti da 0 a tre anni
Vediamoli insieme e differenziamoli per dare un aiuto mirato.

Organizzazione dei pasti
Come gestire le poppate? 
Che siano alimentati al seno oppure artificialmente nutrire un bimbo piccolo non è mai semplice, come capirli? 
Come capire che è il caso di aumentare o diminuire ritmo poppate o quantitativo.
Valutazione reflusso e coliche/rimedi.

Gestione dei bambini ad alto contatto
Il problema non è il bambino ad ALTO CONTATTO il vero problema è avere una mamma NON predisposta ad esserlo oppure lo è stata ma non sostiene più questa dinamica. Questa Diade va aiutata e insieme si cercano le soluzioni più idonee ad entrambe. Come distinguere un VERO ALTO CONTATTO da un altro bisogno o disturbo. Possibili cause di un bambino che richiede questa dinamica.

Assistenza notturna
Cosa si intende per assistenza Notturna e come si suddivide tra Consulenza e Assistenza.
L'assistenza notturna non è sempre e SOLO richiesta come DELEGA.
Come gestire il bambino nella maniera più corretta.
I bambini NON sono dei pc

Impostazione ritmo sonno/veglia
Ad un certo punto bisogna anche dare il giusto spazio ed una corretta sequenza alla giornata del bambino.
Quindi suddividere le nanne dai pasti inserendo le giuste attività routine rituali.

Il sonno del bambino 0/3 anni
Come capire se ci sono i margini per lavorare sul sonno di quel bambino.
L'analisi del Caso.
Stabilire luogo della nanna Insieme ai genitori.
Abitudini Scorrette.
Addormentamento.
Risvegli.
Età idonea per lavorare sul sonno.
Sonnellini diurni.
Ambientamento PRE E POST PERCORSO.
Come seguire nel tempo un PERCORSO EDUCAZIONE AL SONNO.
Strategie parallele che attuano i bambini.
Fasi regressive e Sonno.

€550,00

Il rientro a casa
L'arte della consulenza
La consulenza abbraccia molti ambiti da 0 a tre anni
Organizzazione dei pasti
Gestione dei bambini 
ad alto contatto
Assistenza notturna
Impostazione ritmo sonno/veglia
Il sonno del bambino
0/3 anni
ISCRIVITI

REGALA UN CARNET A CHI VUOI TU

CARNET IDEA REGALO
〉 10 ore di assistenza dopo il 1° mese di vita fino al 4°
〉 durata singolo incontro 3-311//22 ore (da definire con la famiglia)
〉 analisi del caso e valutazione
〉 1 video call al termine del percorso
€ 550,00
RICHIEDILO SUBITO
C.F. PGHLNI71B67F839Y
P.IVA 12229300962
© Copyright 2022 - Ilenia Pighetti
Progettato e realizzato da  Arona (NO)
envelopeusersphonemap-marker linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram